Disoccupazione Agricola

L'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, con il messaggio numero 16608 del 21 luglio 2008, fornisce alcune indicazioni circa le operazioni di liquidazione delle domande di disoccupazione agricola relative al 2007.
L'istituto precisa che:
  • ai fini del calcolo di tali prestazioni ex Legge numero 81/2006, si deve considerare il più alto tra il salario collettivo provinciale, il salario individuale o, se più favorevole, il minimale di legge che per l'anno 2007 è pari ad euro 36,86;
  • i lavoratori extracomunitari, con permesso di soggiorno per lavoro stagionale, non sono assicurati per la disoccupazione e per i trattamenti di famiglia. Quindi, per evitare l'indebita erogazione di tali prestazioni, sarà fornito dal Ministero dell'Interno un data - base con i dati riguardanti tali lavoratori;
  • ai fini della fruizione delle prestazioni di disoccupazione agricola e non agricola, con requisiti ridotti, non è obbligatorio richiedere il titolo di soggiorno ai lavoratori comunitari e neocomunitari;
  • non è indennizzabile il periodo di espatrio in un paese extracomunitario non convenzionato.

Normativa di riferimento

Ultimo aggiornamento: 29/07/2008


Ricerca avanzata

Documenti collegati

Vota le informazioni
della pagina
Vota il servizio


Logo attestante il superamento, ai sensi legge n. 4 del 2004, della verifica tecnica di accessibilità Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido !
Informazioni sul sito | Privacy | Note legali | Dati monitoraggio